Anticalcare ammorbidente brillantante

L’acido citrico è un prodotto naturale che può essere usato per sostituire prodotti chimici.

Come usare l’acido citrico

Da utilizzare in soluzione acquosa al 15-20% (150 g di Acido Citrico + 850 g di acqua per una soluzione al 15% o 200 g di Acido Citrico + 800 g di acqua per una soluzione al 20%)

L’ACIDO CITRICO è un acido debole ed è un anticalcare naturale. Viene utilizzato comunemente come additivo nell’industria alimentare (E330). È un solido cristallino simile allo zucchero.

Consigli per l’uso dell’acido citrico

Grazie alla sua azione come anticalcare può essere utilizzato come:

AMMORBIDENTE:

agisce in maniera del tutto differente dagli ammorbidenti classici, non si insinua nelle trame dei tessuti gonfiandole e dando una sensazione di morbidezza (rimanendo a contatto con la pelle), ma scioglie il calcare rimasto sui tessuti rendendoli naturalmente più morbidi.

BRILLANTANTE:

Per lavastoviglie: dopo anni di utilizzo dei vari brillantanti in commercio, si fa largo l’idea che tali sostanze siano dannose alla salute, considerando che il brillantante non viene sciacquato è consigliabile non utilizzarlo. L’Acido Citrico è un prodotto alimentare del tutto innocuo alla salute, anzi già lo si assume in diversi prodotti tra i quali bevande e latticini e grazie al suo potere anticalcare sostituisce il classico brillantante. Va inserito nell’apposita vaschetta.

CURA- LAVATRICE e CURA-LAVASTOVIGLIE

Utilizzando l’Acido Citrico nei lavaggi si opera un piccolo trattamento di bellezza al macchinario stesso, ciò non toglie che una volta ogni tanto (in funzione di quanto sia calcarea l’acqua) si possa effettuare un lavaggio a vuoto inserendo un bicchiere di soluzione di Acido Citrico nel cestello.

ANTICALCARE

l’Acido Citrico è un anticalcare per eccellenza, sostituisce in modo egregio prodotti tossici e altamente inquinanti. Basta erogarlo su tutte quelle superfici dove si forma il calcare come: rubinetteria, doccia, sanitari, vetri, lavandino della cucina etc., farlo agire per qualche minuto e risciacquare con acqua.

PER LA PULIZIA DEGLI SCARICHI

Versare un cucchiaio (25g) di percarbonato di sodio nello scarico del lavandino o della doccia seguito da un bicchiere di Acido Citrico in soluzione al 20%, lasciare agire per qualche minuto e poi far scorrere acqua calda. Per una situazione di emergenza basta aumentare le dosi.

NON SI UTILIZZA su: marmo, pietre e superfici non resistenti agli acidi.

INGREDIENTI INCI: Citric Acid Anhydrous Identificazione della sostanza: C5H8O7; C.A.S. n° 77-92-9 Biodegradabilità: Come tutti i nostri prodotti è facilmente, rapidamente e completamente biodegradabile secondo la normativa OECD 301B.